ALBERO DI MERINGA

Meringa

Quest’anno niente albero di Natale.. no.. l’atmosfera c’era ma la rappresentazione materiale insomma! Vabbè.. Oggi vi mostrerò una cosina che risale all’anno scorso.. Ebbene sì, lo ammetto.. ci ho messo un pò di tempo ma ne è valsa pena perchè in questo caso non solo vi renderò omaggio con un bell’alberello tutto bianco e tutto dolce e meringoso.. ma……. ma…… avete pensato “cosa farò con tutti gli albumi che mi rimarranno dopo aver preparato la Torta della Nonna“? Ci avete pensato vero? Perchè nulla si butta! Evviva il ricicloooooooo 🙂

-Cuocavesio-

Ricetta

Ingredienti

Per le meringhe

  • 200gr di albumi
  • 100gr di zucchero (ce ne andrebbero 200 ma io le preferisco così)
  • 200gr di zucchero a velo
  • un pizzico di sale

Per la glassa

  • 150gr di albumi
  • 300gr di zucchero a velo

Questa ricetta è facilissima davvero.. Richiede solo pazienza per la cottura che è luuuuuuuuuunga luuuuuuuuuuunga! Quindi prendiamo i bianchi che avremo tenuto a temperatura ambiente. Uniamo un pizzico di sale e iniziamo a montare tutto a neve ben ferma! Versiamo poi a pioggia i due zuccheri sempre lavorando il tutto. Sarà questione di un paio d’ore! 😀 ajajaj no scherzooooo… Una ventina di minuti dovrebbero bastare. Con una tasca da pasticcere formiamo su una teglia, coperta con carta da forno, delle spirali di varia grandezza ben distanti l’una dall’altra. Ad ogni spirale aggiungeremo dei raggi che saranno le puntine dei nostri rami! Bene.. Accendiamo a 50°.. sì a 50! Non mi sono sbagliata.. Lasciamo lo sportello del forno leggermente aperto e cuociamo per 3 ore. Lo so lo so.. ma le volete le meringhe buone?! 😉

Nel frattempo prepariamo la glassa montando, con uno sbattitore elettrico, a neve fermissima gli albumi insieme a un pizzico di sale. Come per le meringhe insomma. Incorporiamo, setacciandolo, un cucchiaio raso alla volta, di zucchero a velo fino ad esaurimento 🙂 Nostro e dello zucchero ahahha. Otterremo una crema densa e liscia.

A questo punto anche le nostre spirali si saranno raffreddate perciò andando dalla più grande alla più piccola le impiliamo alternando meringa e glassa, meringa e glassa e così via.. fino al cappuccio 🙂

Godetevi il momento!

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categorie: - dolci e dessert, RICETTE

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Lasciaci un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: